sabato 17 dicembre 2016

Il Sentiero del Tamazol sopra Caldonazzo

Il Dosso Tamazol passa inosservato a chi guarda dal fondovalle, ma è un bel punto panoramico sulla Valsugana e sul lago di Caldonazzo. Raggiungerlo con un'inaspettata e ardita ferratina è una bella sorpresa, almeno quanto il panoramico e aereo percorso di ritorno all'auto.
sentiero del tamazol
A volte la montagna minore sa offrire scorci e sensazioni inaspettati,nascosti a due passi da casa. Lo Spiazzo Tamazol, con le sue erbe gialle, si trova sulle pendici del Monte Cimon, dirimpettaio della Vigolana. Più indietro la Marzola e sullo sfondo il Brenta.
sentiero del tamazol
Se la salita si avvale di una ripida ferratina, al ritorno si compie un ampio e sug-
gestivo giro con passaggi, ponticelli e viste aeree sulla Valsugana.
Vedi le altre foto in Google Photo.
Il sentiero del Tamazol ha inizio a quota 565, a un quadrivio di strade forestali ai piedi del Monte Cimon, tra la valletta del torrente Centa e la strada dei Kaiserjaeger, pratica-mente sopra Caldonazzo.
Sale ripido e in parte attrezzato il versante nord del Monte Cimon dell'altipiano di Vezzena, dapprima nel bosco e poi lungo sottili crestine di roccia ben servite da corda metallica. Richiede fermezza di piede e assenza di vertigini.
GPS sentiero del tamazol
Scarica la traccia GPS da Wikiloc.
Il Dosso Tamazol è uno spiazzo erboso a 1.070 metri di quota, aperto con bella vista sulla conca di Levico e Caldonazzo.
Il rientro all'auto segue un percorso ampio, vario, interessante e ricco di scorci panoramici e passaggi affascinanti su ponticelli e stretti sentieri affacciati sul precipizio.
L'ultimo tratto, infine, avviene su forestale che attraversa una faggeta.
L'escursione è nel complesso facile ma va affrontata solo da chi non soffre di vertigini e ha, come si dice, "fermezza di piede". Il tratto
ferrato ha alcuni passaggi delicati, scivolosi ed esposti, meglio portarsi l'imbragatura.

Quote e dislivelli (dati del GPS):
Quota di partenza/arrivo: m 565 (parcheggio)
Quota massima raggiunta: m 1.158
Dislivello assoluto: m 593
Dislivello cumulativo in salita: m 868
Dislivello cumulativo in discesa: m 847
Lunghezza con altitudini: km 8,5
Tempo totale netto: ore 2:30 AR
Difficoltà: EE-EEA (a causa dell'esposizione del tratto attrezzato, altrimenti E)

Descrizione del percorso: la traccia GPS toglie ogni problema di orientamento e rende superflua la descrizione dettagliata.

Come arrivare: da Caldonazzo ci si porta in località Pineta puntando alla nuova pizzeria omonima, da dove si prosegue su strada bianca sulla destra, proseguendo ben oltre l'attuale risultanza in Google Maps finchè si arriva ad uno spiazzo-quadrivio forestale (con piccolo spazio-parcheggio).

Nessun commento:

Posta un commento