sabato 9 giugno 2012

Il Monte Ossero, sull'isola di Lussino

Il monte Osoršćica (questo il suo nome croato) è statala prima montagna dell’arcipelago quarnerino ad aver attirato l’attenzione dei turisti.
Osorscica Monte Ossero
L'Osoršćica dispone di una discreta rete di sentieri e soprattutto ospita
l'unico rifugio alpino delle isole del Quarnaro, il rifugio Sveti Gaudent.
Tra questi ci fu anche l’erede al trono austriaco Rodolfo d’Asburgo, il quale nel 1887 arrivò sulla vetta dell’Osoršćica, che si chiama Televrin, è alta 588 metri ed è il punto più alto dell'isola di Lussino.
Dalla cima si gode di un ampio panorama su tutte le vicine isole e isolette del Quarnaro e sull'Istria. È possibile salirvi da Osor, Nerezine e Ćunski.
 Una pessima e malaugurata sterrata aperta al traffico porta da Osor fino ad uno spiazzo con possibilità di parcheggio a quota 110 metri, che si è poi (anno 2011) spinta oltre fino al traliccio che serve le piattaforme petrolifere dell'Adriatico.
● La vetta (m 588) è presidiata da un grosso cippo in cemento. Utile, perchè l'orientamento nella fitta macchia mediterranea  non è così immediato. Proseguendo lungo il sentiero per una ventina di minuti si giunge nei pressi del grosso traliccio con antenna e radar. Da
qui in altri pochi minuti si scende ad una selletta dopo la quale, su una sporgenza affacciata a meridione si trova la suggestiva cappella di San Nicola (Sv. Nikula) da cui è possibile scendere al paese di Neresine su sentiero segnato. La cartina fornisce un'idea della rete di sentieri che attraversa il monte, spesso appoggiandosi ai vecchi tracciati usati dai pastori.
Monte Ossero Osorscica
Il Monte Ossero visto dal porticciolo della baia di Martinscica. Sulla sinistra il punto di contatto tra l'isola di Lussino (cui il monte appartiene) e l'isola di Cherso, dove sorge l'antico e importante insediamento di Ossero/Osor.
Alla base della lunga dorsale Nord che sale alla vetta c'è oggi l'unico rifugio montano delle isole dell’Adriatico croato. Il "Planinarska kuća Sv. Gaudent" (Rifugio alpino San Gaudenzio), che è in gestione al Planinarski Klub Osoršćica (sezione locale del club alpino croato). Il rifugio si trova a 274 metri di quota.

Nessun commento:

Posta un commento